IO VIAGGIO DA SOLA

recensioni di viaggio, musica, libri, stile e vizi

Clap your hands say yeah “Hysterical”

clap your hands say yeahSembra che il revival Talking Heads e David Byrne sia infinito e non conosca stanchezza. Al cinema ne è prova la curatela del nostro alla colonna sonora dell’ultimo Sorrentino – che è francamente insieme a Sean Penn l’unica gran perla del film. Nella musica di ogni dì invece accadono belle cose come questo nuovo Hysterical della band newyorkese Clap Your Hands Say Yeah. Inattivi dall’ultimo lavoro, che era datato 2007, i CYHSY tornano con 12 tracce che rielaborano la schizofrenia anni Ottanta dei Talking Heads, insieme alla grandeur sinfonico-intellettuale dei gruppi indie di oggi. Ne esce un gran bel disco. Probabilmente i fans della band grideranno allo scandalo di un album che appare decisamente più “costruito” facilmente e immediato dei precedenti lavori della band. Un pezzo come Maniac, per esempio, pur restando nei dintorni della musica indipendente è confezionato alla Franz Ferdinand con un ritornello che rimane appiccicato con un giro di versi impeccabile. Lo stesso dicasi per Siesta che si apre in una melodia che ricorda  a tratti i Beirut o i migliori e più epici Arcade Fire. Ma anche, parliamoci francamente, quelle ballate anni Novanta del Britpop. Un disco vario e che non stanca nell’ascolto, che non si nasconde nell’incomprensibilità di qualcosa di troppo “altolocato” e che resta comunque dannatamente pop. Bravi!

voto: 8

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 01/11/2011 da in Musica in viaggio con tag , , , , , , .

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Segui assieme ad altri 716 follower

Cookies e Privacy Policy

Il blog che si sta visitando utilizza cookies, anche di terze parti, per tracciare alcune preferenze dei visitatori e per migliorare la visualizzazione. I tracciamenti sono gestiti da Wordpress.com che ospita il blog sulla propria piattaforma.

fai click qui per leggere l'informativa di Wordpress.com

Il presente blog utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Navigando nel sito acconsenti al loro uso. Fai clic su OK se è tutto chiaro.INFORMATIVAOK

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001