IO VIAGGIO DA SOLA

recensioni di viaggio, musica, libri, stile e vizi

The Maccabees “Given to the Wild”

A fine 2011 un gruppo storico del pop-rock britannico pubblicava un Greatest Hits che in qualche modo ne decretava il ritiro. La band si chiama Manic Street Preachers e ha fatto la storia del rock alternativo inglese.  Al tempo stesso un’altra band che ha fatto la storia recente della musica britannica, i Coldplay, pubblicava un album fin troppo commerciale. Il 2012 si apre con l’arrivo del terzo lavoro di questa giovanissima band di Brighton, i Maccabees. Questo Given to the World potrebbe essere tranquiallamente un omaggio a entrambe le storiche band citate sopra. Unisce infatti la forza del rock alternativo britannico, chitarre quasi alla U2 in un pezzo fantastico e sognante, quasi epico, come Forever I’ve Known. E a queste uscite di gran classe si aggiungono synth e voci calme e poetiche che richiamano alla memoria il Chris Martin della prima ora (senza Rihanna…). Tra omaggi e fissazioni, questo CD è la prima bella sorpresa dell’indie rock britannico di quest’anno.
Probabilmente i Maccabees dovranno ancora mangiare parecchia polvere prima di arrivare alle vette raggiunte dai più noti colleghi, ma promettono bene e questo disco supera con disinvoltura la sufficienza.

voto: 7

Visita il sito dei Maccabees

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Segui assieme ad altri 716 follower

Cookies e Privacy Policy

Il blog che si sta visitando utilizza cookies, anche di terze parti, per tracciare alcune preferenze dei visitatori e per migliorare la visualizzazione. I tracciamenti sono gestiti da Wordpress.com che ospita il blog sulla propria piattaforma.

fai click qui per leggere l'informativa di Wordpress.com

Il presente blog utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Navigando nel sito acconsenti al loro uso. Fai clic su OK se è tutto chiaro.INFORMATIVAOK

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001