IO VIAGGIO DA SOLA

recensioni di viaggio, musica, libri, stile e vizi

The Shins “Port of Morrow”

Appena finito di scrivere che questo 2012 non aveva ancora sfornato un disco davvero da ricordare? Eccovi serviti con il nuovo CD di James Mercer con The Shins, Port of Morrow.

Si è dovuto attendere 5 anni prima di vedere un nuovo lavoro di questo talentuoso artista americano ma nel mezzo c’è stato il fantastico lavoro fatto con Dangermouse nel side project chiamato Broken Bells, che ha quasi fracassato il mio iPod per tutte le volte che è “girato”.  In questo nuovo lavoro, Mercer unisce la passione indie con una strizzata d’occhio alla classifica, con un ripescaggio di pop anni Sessanta (un po’ come fanno gli Arctic Monkeys per intenderci) e qualche maestria più hi-tech che ha imparato bene dal compagno di avventura nei Broken Bells.

Il tutto suona benissimo in un CD che qualcuno sogna che sia Morrissey a fare e che invece tocca ascoltare da questo mezzo signor nessuno Mr. Mercer. Non importa. E se una canzone come No Way Down sembra quasi uscita da un repertorio anni Ottanta o se It’s Only Life avrebbe potuto essere un successone brit-pop dei primi Oasis, ce ne faremo una ragione se invece ce li propone con 20 anni di ritardo The Shins. Va bene lo stesso. L’importante è che prima o poi questi pezzi saltassero fuori. Farli restare nella mente di Mercer sarebbe stato un peccato!

voto: 9

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Segui assieme ad altri 716 follower

Cookies e Privacy Policy

Il blog che si sta visitando utilizza cookies, anche di terze parti, per tracciare alcune preferenze dei visitatori e per migliorare la visualizzazione. I tracciamenti sono gestiti da Wordpress.com che ospita il blog sulla propria piattaforma.

fai click qui per leggere l'informativa di Wordpress.com

Il presente blog utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Navigando nel sito acconsenti al loro uso. Fai clic su OK se è tutto chiaro.INFORMATIVAOK

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001