IO VIAGGIO DA SOLA

recensioni di viaggio, musica, libri, stile e vizi

Janne Teller “Niente”

Questa è una recensione che va fatta a mente fredda. Questo librino di una scrittrice semisconosciuta in Italia, Janne Teller, dovrebbe far parlare parecchio.

Per ora non ho visto grandi recensioni eppure Niente è stato pubblicato recentemente da Feltrinelli, dopo anni dalla sua originale uscita e dalla successiva messa al bando in Paesi come la Germania e la Francia. La Teller, danese, ambienta la sua storia breve proprio in Danimarca dove in un’ipotetica piccola cittadina, l’adolescente Pierre Anthon decide improvvisamente di ritirarsi su un albero perché, a suo dire, non c’è nulla nella vita che abbia davvero senso e che perciò ha solo senso fare per l’appunto nulla.

Vi suona familiare? Ebbene, questo inizio molto simile al Barone Rampante di Italo Calvino non prosegue come innocente storia con una morale. I compagni del ragazzo infatti decidono di dargli una lezione, pensando a una “catasta del significato”: un altare sul quale ognuno di loro avrebbe aggiunto qualcosa con un Senso con la S maiuscola. Ma per ognuno la scelta avrebbe dovuto essere decisa da un altro del gruppo e le scelte finiscono per essere molto ma molto crudeli.

E così la storia con una morale finisce per diventare un racconto al limite dell’horror. O forse finisce per essere una storia con una morale molto molto scottante.
Non ho intenzione di giudicare questo breve romanzo perché ogni lettore potrà trovarvi ciò che vuole ma sappiate che, se deciderete di leggerlo, non aspettatevi mezze misure, nessuna punta di buonismo o di infantilismo tipico delle storie con protagonisti i ragazzini e che anzi potrete facilmente sentirvi in imbarazzo o con un leggero senso di nausea.
Forse perché dopotutto la verità a volte è davvero difficile da digerire. Soprattutto quando ha a che fare con la natura dell’uomo e dei suoi istinti.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

Informazione

Questa voce è stata pubblicata il 01/05/2012 da in Letture in viaggio con tag , , , .

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Segui assieme ad altri 716 follower

Cookies e Privacy Policy

Il blog che si sta visitando utilizza cookies, anche di terze parti, per tracciare alcune preferenze dei visitatori e per migliorare la visualizzazione. I tracciamenti sono gestiti da Wordpress.com che ospita il blog sulla propria piattaforma.

fai click qui per leggere l'informativa di Wordpress.com

Il presente blog utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Navigando nel sito acconsenti al loro uso. Fai clic su OK se è tutto chiaro.INFORMATIVAOK

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001