IO VIAGGIO DA SOLA

recensioni di viaggio, musica, libri, stile e vizi

Ren Harvieu “Through the Night”

Se oggi qualcuno mi chiedesse qual è l’artista femminile inglese con maggiori potenzialità di diventare la nuova Adele e di “staccarsi dal gruppo delle inseguitrici” direi senza problemi Ren Harvieu.

L’artista inglese è una giovane donna che ha pubblicato solo qualche settimana fa il suo album di debutto, questo Through the Night con una fatica notevole. Perché mentre le lavorazioni del CD proseguivano, Ren ha avuto un bruttissimo incidente e ha rischiato non solo di non finire l’album ma anche di perdere la vita. Il supporto dei fans – tra di loro c’è Johnny Marr ex Smiths – e le cure dei medici – che sono ringraziati anche nel CD – l’hanno aiutata a farcela e questo disco per fortuna è uscito regolarmente.

La voce della Harvieu ha un che di miracoloso. Tante prima di lei – le più fortunate si chiamano Adele e Duffy e la più iconica la non dimenticata Amy Winehouse – hanno provato a far rivivere nelle loro tonalità i miti del passato. Qui non c’è alcuna sorpresa ma la Harvieu sceglie un filone ancora parzialmente inesplorato che è quello delle grandi cantanti “televisive e mainstream” degli anni Sessanta come la grandissima Dusty Springfield. E mentre si ascolta questo disco l’impressione che Dusty riappaia e canti attraverso l’ugola di Ren è davvero notevole, quasi spaventosa. In particolare il brano che dà il titolo al CD sembra uscito da un passato mai dimenticato della musica inglese. Stessa tonalità, stessa voce piena fatta di alti e bassi, stesso ritmo. Una gran voce insieme a pezzi orchestrali di gran tradizione. Davvero da procurarsi questo album.

voto: 9

Il video di Through the Night

Annunci

2 commenti su “Ren Harvieu “Through the Night”

  1. cartaresistente
    06/07/2012

    Notevolmente intrigante!

    • luzbox
      08/07/2012

      su di lei lo dico e lo ripeto: io ci scommetto. è davvero un gran bel disco

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Segui assieme ad altri 716 follower

Cookies e Privacy Policy

Il blog che si sta visitando utilizza cookies, anche di terze parti, per tracciare alcune preferenze dei visitatori e per migliorare la visualizzazione. I tracciamenti sono gestiti da Wordpress.com che ospita il blog sulla propria piattaforma.

fai click qui per leggere l'informativa di Wordpress.com

Il presente blog utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Navigando nel sito acconsenti al loro uso. Fai clic su OK se è tutto chiaro.INFORMATIVAOK

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001