IO VIAGGIO DA SOLA

recensioni di viaggio, musica, libri, stile e vizi

Viaggiare in Giappone. Cos’è il Japan Rail Pass

Un viaggio in Giappone è nei vostri prossimi programmi? Volete maggiori informazioni su come spostarsi nel Paese del Sol Levante?
Dovete sapere che ho trascorso gran parte della mia adolescenza a immaginare il mio viaggio in Giappone, Paese che da sempre mi affascina e ho finalmente coronato il sogno nel 2008 con un viaggio di due settimane che mi ha portata prima a Tokyo, poi a Kyoto con tappe a Nikko e Nara.
Non guidando ed essendo di fatto “mezzi pubblici dipendente” ovunque io vada, era chiaro che informarsi sui mezzi di trasporto era la prima necessità ed è anche per questo che in questo blog voglio che ci sia uno spazio apposito per info e condivisione di esperienze legate ai trasporti e agli spostamenti in viaggio.
In ogni caso spostarsi in Giappone è tra le cose più semplici del mondo. A patto di essere informati un minimo prima di partire e a patto di essere pronti ogni tanto a mimare cose a gesti davanti agli uffici di emissione biglietti. Pochi giapponesi infatti parlano un inglese decente e molti, per timidezza, negano di parlare inglese.
Ad ogni modo, il Giappone trova in Japan Rail la compagnia ferroviaria nazionale che serve con i famosi treni superveloci Shinkansen le principali città del Paese.
Se prevedete di fare uso di questo treno, non dimenticate di acquistare dall’Italia un Japan Rail Pass. Attenzione perché questo speciale abbonamento turistico vi permetterà viaggi illimitati sui treni di JR in una durata di 7, 14 o 21 giorni. Ma sarà valido esclusivamente sui treni di Japan Rail. In Giappone infatti ci sono parecchie compagnia ferroviarie che fanno servizio sulla rete e quindi se ipotizzate invece di spostarvi con treni regionali, dovreste sempre controllare quale sarà la compagnia più comoda e conveniente per voi. Per esempio nel mio spostamento tra Kyoto e Nara, nonostante ci fosse un servizio Japan Rail tra le due città, ho preferito comunque spostarmi con un’altra compagnia perché la stazione di questa compagnia era praticamente in centro città, a differenza di quella di JR.
Di conseguenza è ideale controllare sempre prima tutti i vostri spostamenti per capire cosa vi conviene di più. Inoltre con il JRP vi sarà permesso di prendere solo lo Shinkansen a media velocità (per carità è sempre un fulmine…) ma non vi sarà permesso di prenotare il treno a massima velocità.

Come funziona? Semplice. Potrete acquistarlo nella vostra agenzia viaggi, in uno degli uffici del turismo giapponese presenti in Italia oppure anche su questo sito di Japan Rail (in italiano). Riceverete un biglietto come quello che vedete nella fotografia qui sopra. Alla prima prenotazione che effettuerete in Giappone vi dovrete presentare allo sportello di una stazione ferroviaria con il vostro biglietto e il vostro passaporto (non dimenticatelo!) per convertire il biglietto in una tessera in cartoncino con data di scadenza che vi darà la possibilità di viaggiare, mostrandola al controllore tutte le volte che salirete su un treno JR. Attenzione però che per molti treni come lo Shinkansen ci vuole comunque una prenotazione ed è importante farla con anticipo, soprattutto se viaggiate in concomitanza a festività o weekend.
Per esempio io ho preso il mio JRP a Tokyo prenotando un treno per 5 giorni dopo eppure ho dovuto modificare i miei piani e partire nel tardo pomeriggio anziché la mattina perché i treni sono spesso pienissimi!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Segui assieme ad altri 716 follower

Cookies e Privacy Policy

Il blog che si sta visitando utilizza cookies, anche di terze parti, per tracciare alcune preferenze dei visitatori e per migliorare la visualizzazione. I tracciamenti sono gestiti da Wordpress.com che ospita il blog sulla propria piattaforma.

fai click qui per leggere l'informativa di Wordpress.com

Il presente blog utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Navigando nel sito acconsenti al loro uso. Fai clic su OK se è tutto chiaro.INFORMATIVAOK

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001