IO VIAGGIO DA SOLA

recensioni di viaggio, musica, libri, stile e vizi

Jamie’s Italian. La cucina di Jamie Oliver low cost

jamie Oliver 1 Non mi dite che non conoscete Jamie Oliver! Jamie Oliver è lo chef “di strada” più famoso d’Inghilterra e forse del mondo. E’ un bel ragazzo biondo e dalla parlantina facile. Simpatico a volte e abbastanza incazzoso quando, anni fa, conduceva una sorta di reality show per derelitti che volevano fare i cuochi, che è stato in UK l’antesignano di quello che è oggi Masterchef probabilmente.
Poi Jamie si è dedicato a cause ancora più nobili: dare lezioni di educazione alimentare agli insegnanti e agli studenti americani e inglesi, ma anche girare il mondo in cerca di tradizioni culinarie da comunicare nei suoi libri e nelle sue trasmissioni televisive. Sempre bellissime, interessanti e divertenti.

Ed era normale che Jamie si innamorasse in particolare della cucina italiana, perché è semplice come lui, molto sana e piena di ingredienti naturali e salutari. Non è un caso, quindi, che Jamie Oliver abbia dedicato molto tempo alla cucina italiana, tra libri di ricette, trasmissioni e ora anche con una catena di ristoranti low cost (il suo locale il Fifteen a Londra è decisamente un po’ più impegnativo…) dove gustare piatti della tradizione italiana, rivisitati a volte dalla sua creatività. E così sono nati i ristoranti Jamie’s Italian. Ce ne sono diversi anche a Londra, in particolare è centrale un locale tra Leicester Square e Covent Garden, sulla strada più battuta dai turisti di mezzo mondo.

jamieoliver

lo chef inglese Jamie Oliver

Io ci sono stata tempo fa per la mia cena di laurea (laurea inglese) e mi sono divertita un sacco. Un menù semplice fatto di antipasti a base di grandi ingredienti dal pane carasau alle olive liguri, passando per freschissime insalate con funghi naturali e freschi. Poi i primi. Io ho mangiato delle pappardelle al sugo di lepre indimenticabili!
I prezzi sono davvero bassi per essere Londra e non posso che consigliarlo a chiunque voglia provarlo. Il locale di Covent Garden è grande, disposto su due piani con arredi semplici e panche di legno. Ma è sempre strapieno. Quindi se potete passate da quelle parti prima per prenotare oppure prenotate direttamente sul sito, se sapete già che sarete a Londra in determinati giorni.

per tutte le informazioni e i prezzi potete visitare qui il sito, dove effettuare anche prenotazioni

Annunci

3 commenti su “Jamie’s Italian. La cucina di Jamie Oliver low cost

  1. kitchenmemory
    13/02/2013

    dici che mi fanno prenotare con 7 mesi di anticipo ? Segnato nella to do list!

    • Luz
      13/02/2013

      No credo di no… In realtà pensa che non è un locale con prenotazione. Quando ci sono andata io, si son fatti dare un numero di telefono per chiamarci non appena si liberava un tavolo. Ma credo che ora si siano arresi al vile processo di prenotazione…

      • kitchenmemory
        13/02/2013

        il divieto di prenotazione fa cosi radical chic che quasi quasi vado a cena li tutte le sere! 🙂 sciurettaaaaaaaa!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Segui assieme ad altri 716 follower

Cookies e Privacy Policy

Il blog che si sta visitando utilizza cookies, anche di terze parti, per tracciare alcune preferenze dei visitatori e per migliorare la visualizzazione. I tracciamenti sono gestiti da Wordpress.com che ospita il blog sulla propria piattaforma.

fai click qui per leggere l'informativa di Wordpress.com

Il presente blog utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Navigando nel sito acconsenti al loro uso. Fai clic su OK se è tutto chiaro.INFORMATIVAOK

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001