IO VIAGGIO DA SOLA

recensioni di viaggio, musica, libri, stile e vizi

Antonio Maggio “Nonostante tutto”. Nonostante X-Factor?

3729434_STICKER_pos.inddEh va beh. Io son colpevole. Io ‘sto ragazzo già lo adoravo ai tempi degli Aram Quartet e quindi come faccio a non parlarne???
Era la prima edizione di X-Factor, lo stesso reality che ha lanciato Marco Mengoni, che quest’anno ha vinto meritatamente Sanremo, e pochi se lo ricordano. Ma a fianco della seppur brava Giusy Ferreri – che fu miracolata dal brano di Tiziano Ferro però – vinse un gruppo sardo, gli Aram Quartet che invece furono penalizzati da un brano impresentabile del solito malato di protagonismo Morgan.
In questa band c’era Antonio Maggio. Che, voce poderosa, simpatia, sorriso a 82 denti e presenza scenica mica da poco stupì un po’ tutti.

Gli Aram Quartet però hanno avuto vita breve e un paio di album senza grande storia alle spalle. Peccato, ma si sa che la carriera per le band in Italia è sempre molto dura.
E quindi Antonio Maggio ci ha riprovato da solo a Sanremo 2013, con un pezzo, Mi servirebbe sapere, che spacca perché davvero semplice e allegro.
Un po’ come lui. E un po’ come questo album, Nonostante tutto, che è pieno di pezzi che saranno forse possibili tormentoni estivi.
Maggio, a tratti, mi ricorda un giovane Miguel Bosè. E a volte un Celentano più radiofonico e meno patinato.

Bravo in pezzi davvero elaborati e interessanti, con scale che metterebbero alla prova la voce di chiunque (Parigi), ma anche nell’eseguire pezzi iper-classici che sembrano rubati ai repertori anni Sessanta alla Peppino di Capri (Un’altra volta).
Spero che di questo ragazzo qualcuno si ricordi perché merita davvero di raggiungere la notorietà che spetta agli artisti più interessanti della musica italiana. Seppur pop, seppur commerciale, il ragazzo è molto dotato.

voto: 8
consigli di viaggio: un giro al mare. Rigorosamente italiano

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Segui assieme ad altri 716 follower

Cookies e Privacy Policy

Il blog che si sta visitando utilizza cookies, anche di terze parti, per tracciare alcune preferenze dei visitatori e per migliorare la visualizzazione. I tracciamenti sono gestiti da Wordpress.com che ospita il blog sulla propria piattaforma.

fai click qui per leggere l'informativa di Wordpress.com

Il presente blog utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Navigando nel sito acconsenti al loro uso. Fai clic su OK se è tutto chiaro.INFORMATIVAOK

Disclaimer

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001